I mille sapori del miele di Lorenzo Brocherio e delle sue Api Generose

Si svolge tra Milano, Veneto e Piemonte l’attività di Lorenzo Brocherio, uno degli imprenditori che dall’inizio di giugno hanno arricchito con nuovi prodotti il nostro mercato di Porta Romana. Lui e le sue Api Generose – questo il nome dell’azienda che ha sede nel capoluogo lombardo – firmano un miele cento per cento naturale e Made in Italy che ha già conquistato i consumatori che frequentano il farmers’ market di via Friuli 10/A.

Dagli apiari aziendali distribuiti in territorio piemontese e veneto arrivano diverse qualità di miele, confezionate in vasetti di dimensione e peso differenti. Si va dal miele di ciliegio che proviene dall’apiario di Aramengo, sulle colline fra Asti e Torino e che ha un colore chiaro e rosato, a quello di erba medica, raccolto sui monti fra Biellese e Valsesia e che appare fluido e dalla cristallizzazione molto fine. Ci sono poi il miele di castiglio, ottimo per preparare dolci, caratterizzato da un sapore fresco e prodotto sul lago di Viverone (BI); il miele di castagno, scuro e dal sapore intenso, raccolto a Curino, in provincia di Biella, da dove arriva anche il miele di acacia, il più dolce e ricco di fruttosio.

Al banco delle Api Generose è poi possibile trovare il miele di melata di bosco, quello di girasole, di tiglio, di eucalipto e il millefiori, tutti provenienti dagli apiari piemontesi; ma anche il miele di tarassaco, giallo ambrato, che Lorenzo raccoglie in primavera sulle sponde del lago di Garda, al Roccolo di Lazise, in provincia di Verona.

Al mercato agricolo coperto di Milano i consumatori possono assaggiare le diverse varietà e farsi spiegare le proprietà naturali di ciascuna per poi scegliere le più adatte in base a gusto e necessità. E infine possibile acquistare delle gustose caramelle artigianali dai tanti sapori.

I commenti sono chiusi.

Esplora