Lasagne al ragù

Oggi i nostri agrichef vi presentano la ricetta tradizionale delle lasagne al ragù, fatta con tre semplici ingredienti: pasta, ragù e besciamella. Preparazione del ragù Preparare il soffritto tagliando sedano, carote e cipolle, aggiungere un filo d’olio d’oliva. Quando il soffritto sarà appassito e il fondo della pentola asciutto aggiungere 700 g di carne trita di manzo e maiale, per avere un ragù più saporito aggiungere salsiaccia, lasciar rosolare per circa 10 minuti. Unire alla carne 1 litro di passata di pomodoro e lasciar cuocere a fuoco lento per 2 ore. Insaporire a piacimento con sale e pepe. Preparazione della besciamellaa A fuoco basso sciogliere 100 g di burro e aggiungere 100 g di farina setacciata, mescolare con una frusta per ottenere un composto senza grumi; unire 1 litro di latte scaldato e aromatizzato con noce moscata e sale. Continuare a mescolare energicamente fino a quando otterrete un composto addensato,…

Agricosmetica, la nuova frontiera dell’agricoltura

C’è sempre maggiore richiesta per l’agricosmetica, che coniuga le materie prime provenienti dalla terra alla bellezza e alla cura del corpo, dando origine a prodotti sani e sicuri. Al mercato contadino di Porta Romana ci sono due esempi di questa cosmesi green realizzata da altrettante aziende di nuova generazione. Infatti, su terreni nel comune di Brembio, in provincia di Lodi, due ragazze si dedicano all’allevamento di lumache utilizzate successivamente sia per la gastronomia che per la realizzazione di cosmetica. Le lumache si trovano in aree cintate dentro le quali si coltivano ortaggi a foglia per garantire cibo all’animale e offrirgli riparo nelle ore troppo calde. Quando raggiungono l’età adulta e un peso di circa 10-12 grammi, le lumache vengono raccolte manualmente. La loro bava, l’ingrediente alla base dei prodotti di bellezza e salute, è raccolta attraverso apposite attrezzature che provvedono al lavaggio dalla terra, alla sanificazione e all’estrazione con ozono.…

Tagliatelle con pasta colorata all’uovo, alla rapa rossa e al cavolo nero

Oggi i nostri agrichef vi propongono un primo piatto per colorare i pranzi delle festività natalizie: le tagliatelle con pasta colorata all’uovo, alla rapa rossa e al cavolo nero. Ingredienti: 3 etti di farina, 3 uova, 60 grammi di cavolo nero, 80 grammi di rapa rossa, 1 cespo di radicchio rosso, mezzo bicchiere di vino rosso, sale q.b., pepe q.b.; Preparazione: Impastare separatamente le tre colorazioni. Per le tagliatelle all’uovo mischiare 100 g di farina e 1 uovo, per le tagliatelle al cavolo nero mischiare 100 g di farina, 1 uovo e 60 g di cavolo nero precedentemente sbollentante e infine per le tagliatelle alla rapa rossa mischiare 100 g di farina, 1 uovo e 80 g di rapa rossa. Dopo aver amalgamato i tre impasti e ottenuto tre palle di tre colori differenti, gialla, verde e rossa, stendere la pasta con l’aiuto di un mattarello e tagliare creando le tagliatelle, strisce larghe circa 7/8 millimetri. Per…

Milano, il Natale della solidarietà con gli abeti dei boschi devastati

Nel giorno dell’Immacolata, tradizionalmente dedicato dalle famiglie all’acquisto e alla preparazione dell’albero di Natale, a Milano il mercato agricolo coperto di Porta Romana in via Friuli 10/A inaugura il periodo delle feste nel segno della solidarietà, con la spesa sospesa e gli abeti abbattuti dalla straordinaria ondata di maltempo che ha devastato i boschi del Nord-Est, per aiutare la ripresa dei territori feriti e regalare una seconda vita alle piante colpite. Sabato 8 dicembre dalle ore 9.30 – precisa la Coldiretti Lombardia – saranno disponibili le piante cadute sull’Altipiano di Asiago (Vicenza), recuperate da Coldiretti, Federforeste e Pefc. Un’iniziativa per dare la possibilità di aiutare concretamente i territori devastati dal maltempo ma anche per far conoscere l’importanza di scegliere per Natale l’albero vero Made in Italy, che concilia il rispetto della tradizione con quello dell’ambiente, a differenza di quelli di plastica che nascono dal petrolio e inquinano. Sarà presente il…

Fantasia di bruschette

Con l’inizio di dicembre è iniziato il mese più atteso per grandi e piccini. Oggi i nostri agrichef vi consigliano “Fantasia di bruschette”,  un antipasto facile e veloce da preparare per i vostri pranzi natalizi. Ingredienti per realizzare 4 bruschette differenti 500 g di pane da tagliare a fette (anche di farine diverse) 100 g pomodori secchi 200 g pasta di caprino 1 testa di radicchio 100 g stracchino 2 cipolle rosse 200 g zola 100 g noci sgusciate Preparazione: Tagliare il pane a fette e metterlo in forno a 180 gradi fino a quando non diventa dorato. Pomodori e caprino: prendere i pomodori secchi e li farli bollire qualche minuto in acqua e aceto, scolare e una volta raffreddati tagliarli a julienne e frullare con la pasta di caprino fino a che diventi una crema omogenea, insaporire con sale e pepe a piacere. Spalmare la crema sul pane bruschettato.…

Esplora